Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

ACQUARIO at Masada presents LUIGI TOZZI

22 aprile - 14:00 | 23 aprile - 00:00

17855571_1854177221501191_6028450727297800048_o

words by Francis Oster

si dice spesso che la techno italiana sia giunta a un punto di ristagno e di sterilità creativa. Ma basta ascoltare qualche produzione di Luigi Tozzi per scoprire che non è assolutamente vero. Nato e cresciuto a Roma, ha assorbito sin dagli inizi l’effervescenza di una estetica techno di matrice mediterranea, caratterizzata da percussioni calde e motivi eterei. Si è costruito un percorso proprio nel mondo della deep techno, lasciandosi affascinare dall’aspetto dub della techno e dalla passione per la ricerca e la sperimentazione poi.  Dino Sabatini l’ha voluto nella sua Outis Music, etichetta che ha pubblicato le produzioni di artisti del calibro di Modern Heads, Donato Dozzy, Giorgio Giglie Claudio PRC. Questo giovane artista vanta delle uscite anche con Dynamic Reflection, Mental Modern e la piattaforma svedese Hypnus Records.

Studia Scienze politiche all’università e la sue passioni sono il cinema e l’apnea. Quest’ultima in particolare influenza profondamente la concezione delle sue tracce; non più prodotti meccanici o matematici, ma assemblaggi di suoni organici che sgorgano dalle profondità del mare. Ciò che lo distingue dagli altri producer è la sensazione di percepire una linfa vitale nel tessuto sonoro, l’essenza della natura che traspira dai pori musicali. Atmosfere acquatiche e dilatate la fanno da padrone. Immergersi nel suo mondo liquido è una meditazione, in cui il respiro pare dilatarsi e restringersi a tempo di beat. Come ha dichiarato in varie interviste, il suo scopo è quello di lavorare sui tessuti sonori per riprodurre le sensazioni provate sott’acqua e di trasmettere quell’armonia fluida all’ascoltatore, coronandola con pulsioni catartiche. E’ allora che la cassa profonda si costella di delays, reverbs e nervature dub. Ciò che colpisce è l’eufonico dualismo tra techno e ambient: alle ritmica ossessiva e tribale della cassa lega vapori emozionali e vitali, tessuti sonori infiniti e pacifici, il suono dell’abisso.

Qual è il luogo migliore per godersi Luigi Tozzi se non l’Acquario? Immergetevi, fluttuate, meditate, scioglietevi, fino a farvi acqua.

Modalità di accesso: l’ingresso è consentito soltanto con tessera CSEN + sottoscrizione Masada (per info: acquariomasada@gmail.com); la capienza è limitata, quindi è consigliabile arrivare per tempo.

L’immersione, propiziata dal visual mapping by Mattafunk, inizierà alle 14.

 


 

Dettagli

Inizio:
22 aprile - 14:00
Fine:
23 aprile - 00:00
Categoria Evento:
Evento Tag:
, , , , ,
Sito web:
https://www.facebook.com/acquariomilan/?fref=ts

Organizzatore

Acquario

Luogo

Masada
viale Carlo Espinasse, 41
Milano, 20156 Italia
+ Google Map: