DJing e realtà virtuale: scopriamo insieme Vinyl Reality

Djing e realtà virtuale? I due mondi entrano finalmente in contatto con Vinyl Reality.

Di che cosa si tratta? È un’applicazione (disponibile al momento solo per sistemi operativi Windows) che vi permette attraverso l’utilizzo di “Vive”, ovvero il lettore VR della HTC, di letteralmente immergervi in un esperienza virtuale ai limiti del realismo nella quale vi sarà possibile “suonare” fisicamente la vostra libreria musicale digitale grazie all’ausilio di giradischi e mixer.

Sì, avete letto bene: attraverso due giradischi completi di fader per il controllo del pitch ed un mixer dotato di EQ, channel faders e crossfader (nonché di knob per il monitoring di ciascun canale audio) potrete fisicamente prendere e poggiare “sotto la puntina” la vostra music library digitale preferita, disposta ordinatamente in forma vinilica in un pratico “crate digger”, il tutto rigorosamente in un ambiente virtuale che riproduce un ipotetico salotto casalingo.

La latenza tra l’audio in uscita ed i movimenti connessi ai pad dell’Hive, a detta del developer del progetto /u/TTycho, intervenuto su Reddit proprio per chiarire gli aspetti tecnici della novità, è “solo” di 15~30ms: ciò significa che sarà possibile “muovere” la propria musica ed usare agilmente i controlli connessi alla strumentazione virtuale con discreta agilità, ma non sarà possibile effettuare scratching in modo funzionale (almeno per il momento).

Fun Fact: Vinyl Reality è già dotata di due audio outputs, uno dedicato al master ed uno dedicato al preascolto dell’utente-dj, in modo da garantire fin da subito la possibilità eventualmente di streammare un flusso audio che sia di qualità accettabile sia qualitativamente che “tecnicamente” parlando (per la gioia degli amanti del mixing perfetto, per intenderci).

Stando a /u/TTycho molte novità sarebbero già in arrivo dal punto di vista delle features dell’applicazione, tra le quali sarebbero imminenti bottoni di EQ kill, display per il BPM e compatibilità con Oculus Rift (uno dei VR Player più usati in circolazione).

Se volete saperne di più ed ottenere maggiori informazioni v’invitiamo a farvi un giro sulla Pagina Facebook Ufficiale del progetto. #Enjoythebar